Equal Pay Day 2019

Il prossimo Equal Pay Day si terrà il 22 febbraio 2019.

Parità salariale in Parlamento

Il 14 dicembre 2018 il Parlamento federale ha approvato la revisione della Legge sulla parità dei sessi (LPar). 

Con quest'ultima tutte le aziende con 100 o più dipendenti (apprendisti esclusi) sono tenute ad effettuare un'analisi sulla parità salariale con cadenza quadriennale per un periodo di dodici anni. 

L'obbligo viene meno in determinati casi:

  • Se l'azienda è già soggetta a controllo (offerta per un appalto pubblico, richiesta di sovvenzioni);
  • Se l'azienda meno di 4 anni prima ha dimostrato di soddisfare i requisiti nell'ambito di un controllo simile;
  • Se l'analisi di un'azienda mostra che la parità salariale è rispettata, quest'ultima è dunque esonerata da un ulteriore obbligo di analisi.

La Confederazione mette a disposizione di tutte le aziende uno strumento di analisi standard gratuito, ma sono consentiti anche altri metodi di analisi scientifici e conformi alla legge.

L'analisi in sé viene ricontrollata. La procedura varia in base al datore di lavoro:

  • Le aziende private soggette al Codice delle Obbligazioni, devono incaricare un organo indipendente per la verifica dell'analisi. In questo caso può trattarsi di un revisore contabile, di un'organizzazione per la parità di genere o di un sindacato. Se l'azienda è quotata in borsa, i risultati sono pubblicati nella relazione annuale. 
  • Il Consiglio federale è responsabile della regolamentazione dell'esecuzione delle analisi per conto dell'amministrazione federale,
  • I Cantoni sono responsabili della regolamentazione dell'esecuzione delle analisi nella propria area di competenza. 

Anche i dipendenti sono informati dei risultati. Pure in questo caso la procedura varia in base al datore di lavoro:

  • In caso di datori di lavoro privati, i dipendenti devono essere informati dei risultati per iscritto entro al più tardi un anno dall'analisi.
  • In caso di datori di lavoro pubblici (amministrazione federale/cantonale) i risultati e la revisione devono persino essere pubblicati. 

Il momento a partire dal quale dovranno essere effettuate le analisi salariali verrà stabilito dal Consiglio federale, se necessario in base alle dimensioni delle aziende.

Il Consiglio federale deve eseguire una valutazione dell'efficacia delle nuove disposizioni e fare rapporto al Parlamento dopo due analisi, al più tardi nove anni dopo l'entrata in vigore delle stesse.

Il Consiglio federale, una volta elaborate le disposizioni di attuazione necessarie, deciderà in merito all'entrata in vigore delle modifiche. La validità delle modifiche è limitata a dodici anni.

Differenza salariale globale tra donne e uomini è stata del 14,6% nel 2016.

Nel settore privato, nel 2016 le donne hanno guadagnato il 14,6% in meno degli uomini, mentre nel settore pubblico la differenza salariale globale tra i generi è stata del 12,5%.
Sono i primi risultati della rilevazione svizzera della struttura dei salari realizzata dall'Ufficio federale di statistica (UST) e pubblicata nel maggio 2018.

Rilevazione svizzera della struttura dei salari 2016.

Perché l'Equal Pay Day nel 22 febbraio 2019 ?

Le Business and Professional Women BPW Switzerland hanno indetto un decimo Equal Pay Day il 22 febbraio 2019. Sono stati organizzati degli eventi in una dozzina di città svizzere, in cui sono state distribuite le borse rosse dell'Equal Pay Day e l'argomentario relativo alla parità salariale in Svizzera.

Il momento è stato particolarmente importante perché dopo anni di lobby, la parità salariale è finalmente inserita nell'agenda del Parlamento federale per la sessione primaverile. Il 28 febbraio 2018 tuttavia, il Consiglio degli Stati ha rinviato il disegno di legge alla commissione, sollevando un'ondata di protesta in tutto il paese. Tale disegno di legge, in revisione della legge sulla parità, obbligherebbe le aziende a far validare la propria politica salariale da un esperto/a neutrale e a pubblicare il divario salariale tra uomo e donna esistente all?interno dell'azienda.

L'Ufficio federale di statistica pubblicherà il 14 maggio 2018 la nuova Rilevazione svizzera della struttura dei salari 2016 e il nuovo divario salariale tra uomo e donna. Attualmente, tale divario si attesta al 14,6%.

EQUAL PAY DAY 22 FEBBRAIO 2019

Fino a questo giorno le donne lavorano gratis, mentre gli uomini - per pari lavoro - ricevono il salario dal 1° gennaio. Le Business and Professional Women sono tuttavia chiaramente del parere che:

«Grazie alla politica, adesso tocca all'economia»

Ci impegniamo affinché il divario salariale del 14,6 % scompaia.

 «La parità salariale tuttavia non è più un tema - quest'ultima è ben radicata nella costituzione federale!»

È proprio dai giovani che noi Business and Professional Women BPW ascoltiamo più volte questo argomento in occasione della giornata d'azione Equal Pay Day. Sì, è vero - la costituzione federale, articolo 8, paragrafo 3 stabilisce che:

«(...) Uomo e donna hanno diritto a un salario uguale per un lavoro di uguale valore.»

Di fatto esiste una disposizione di legge che però non viene applicata da tutte le aziende.

Ciò non è chiaro in particolare ai giovani che iniziano il proprio percorso professionale. Noi Business and Professional Women BPW ci siamo dunque prefissate per i prossimi anni l'obiettivo: «Sensibilizzazione dei giovani.» Desideriamo informare e sensibilizzare le giovani donne e i giovani uomini su questa tematica - molte persone non conoscono o conoscono troppo poco gli effetti negativi di questo ammanco salariale: ad esempio molte donne subiranno in futuro un sostanziale divario pensionistico. Per poterlo compensare dovrà eventualmente intervenire lo Stato sociale (e quindi l?intera popolazione).

Coalizione internazionale per la parità salariale

ILO, UN Women and the OECD have founded, in september 2017, the Equal Pay International Coalition (EPIC). This multi-stakeholder coalition shall contribute to the achievement of SDG target 8.5 focusing on equal pay between women and men for work of equal value.

Presidente BPW International e l'Equal Pay Day

Dr Amani Asfour, Presidente BPW International e BPW Egitto, anche fa la campagna Equal Pay Day!

Ragioni per difendere la parità dei salari

Per contribuire al dibattito democratico con fatti e cifre concrete, BPW Svizzera ha pubblicato un opuscolo che motiva le ragioni per difendere la parità dei salari. L'opuscolo, redatto in francese, tedesco, italiano e inglese, è disponibile gratuitamente presso il segretariato centrale BPW.

 

Contatto

Equal Pay Day Initiative
BPW Switzerland, Badenerstrasse 255, 8003 Zurigo, e-mail

 

SVA | ASFDU | ASL | ASA