Manifesto per la Giornata della parità salariale tra donne e uomini

11 marzo 2011

Ricevere un uguale salario per un lavoro di valore uguale rappresenta un diritto fondamentale ancorato nella nostra Costituzione. Infatti, sotto il capitolo che riguarda i diritti fondamentali, all'articolo 8, paragrafo 3 è sancito quanto segue: "Uomo e donna hanno uguali diritti. La legge ne assicura l'uguaglianza, di diritto e di fatto, in particolare per quanto conceme la famiglia, l'istruzione e il lavoro. Uomo e donna hanno diritto ad un salario uguale per un lavoro di uguale valore". 

Esattamente a 30 anni di distanza dall'accettazione di questo articolo costituzionale, purtroppo la richiesta per un'uguale retribuzione per le donne è tuttora inesaudiata. In base ai più recenti dati rilevati dall'Ufficio federale di statistica risulta che le donne in Svizzera guadagnano in media il 18.4 % in meno dei loro colleghi uomini. Vale a dire che devono lavorare fino all'7 marzo per guadagnare tanto quanto un uomo ha già intascato alla fine dell'anno prrecedente.

Noi, le firmatarie ed i firmatari di questo manifesto esortiamo le imprenditrice e gli imprenditori a controllare delle strutture salariale applicate nelle loro aziende e di provvedere, se necessario, ad un adequamento in base alle dispozioni previste dalla Costituzione in merito ad un pari salario per pari prestazione.

Remmunerare le donne in modo inferiore non è soltanto contro la legge, ma rappresenta anche una vera e propria umiliazione nei loro confronti. Soprattutto le PMI farebbero bene eliminare quest'ingiustizia. I dati demografici negativi dimostrano che l'economoia elevetica, negli anni a venire, dovrà avvalersi in misura ancora più elevata della mano d'opera femminile. Pertanto, disporre di una struttura salariale neutrale sarà die grande vantaggio per le aziende quando dovranno procurarsi del personale femminile qualificato.

Prepare in tempo la vostra impresa a questa sfida del futuro concedendo alle donne un salario equo!

Sottoscrivete anche voi il manifesto

1100 persone hanno gia sottoscritto!

 

Equal Pay Day 2016:

Simonetta Sommaruga, Consigliera federale

"Il processo della parità è lungi dall'essere completato." Più...

 

SVA | ASFDU | ASL | ASA